Per mantenere la sua taglia sei, l’equivalente di una 38/40 italiana, Kate ama gustare a pranzo alcuni piatti della cucina crudista, che contribuiscono a donarle una pelle luminosa, capelli sani e unghie forti.

Tra i piatti preferiti della Duchessa vi è il chevice, una ricetta a base di pesce, crostacei e frutti di mare crudi e marinati nel limone, uniti a spezie come peperoncino e coriandolo; una sorta di insalata di mare, da consumarsi rigorosamente fredda. Si tratta di un piatto tipico della gastronomia di alcuni paesi dell’America Latina che si affacciano sull’oceano Pacifico, in particolare del Perù.

Per motivi di sicurezza, Kate consuma questa ricetta solo se preparata in casa dai cuochi di fiducia della famiglia reale; pesce, crostacei e molluschi vengono abbattuti termicamente a temperatura di -20°C per almeno 24 ore, per evitare il rischio di parassitosi intestinale.