La favolosa torta nuziale per il matrimonio di William e Kate è costata nel 2011 circa 70mila euro.

Composta da 17 torte alla crema disposte su 8 piani, era ricoperta da glassa e panna; a decorarla 900 fiori e foglie ghiacciate di 17 varietà.

Seguendo una bizzarra tradizione reale ottocentesca, parte della torta è stata conservata per essere servita alle feste di battesimo dei tre figli della coppia. Impressionante, se si pensa che l’ultimo nato, Louis, è stato battezzato nel 2018, ben sette anni dopo le nozze dei genitori.

Il sito reale non svela le modalità di conservazione, ma la torta è stata molto probabilmente congelata; alcuni sostengono che a preservare il dolce da muffe e batteri sia la forte bagna alcolica inserita all’interno e rinnovata dai pasticceri di corte ogni mese.

Potremmo a questo punto smetterla di sentirci offesi per non essere stati invitati ai battesimi di George, Charlotte e Louis e tirare un bel respiro di sollievo.

Visualizza alcune foto della torta nuziale di Kate e William su Google