Entrando a far parte della famiglia reale inglese, Kate Middleton è inevitabilmente cambiata e una delle trasformazioni più sorprendenti è  stata quella della sua voce. Come Diana, anche la Duchessa di Cambridge ha ricevuto lezioni prematrimoniali di dizione, utili per poter tenere discorsi in pubblico e  di certo necessarie in vista del futuro ruolo di Regina consorte. Ha così imparato delle efficaci tecniche di controllo della respirazione e del suono della voce; ora la sua “r” è quasi impercettibile e il ritmo delle frasi lento e posato.

L’accento di Kate è diventato argomento di discussione accesa tra i fans reali che lo hanno definito addirittura più elegante di quello del marito e del cognato, il principe Harry. Anche i suoi vecchi amici  sono rimasti colpiti da come il nuovo accento suoni decisamente “posh”, raffinato, ma anche un po’ retrò.