Nelle varie sedi mondiali di Madame Tussauds, celeberrimo Museo delle cere, è possibile ammirare numerose repliche dei coniugi Cambridge, ritratti in occasioni diverse e con differenti outfit.

A proporre al pubblico la prima riproduzione ufficiale della coppia reale è stata la sede londinese di Madame Tussauds, nel lontano aprile del 2012: se il Duca già vantava una propria copia in cera, per la neo Duchessa era invece la prima. L’inaugurazione venne fissata dagli organizzatori in occasione del primo anniversario di nozze di Kate e William, come omaggio alla coppia.

L’opera, costata ben quattro mesi di lavoro agli artigiani del Museo, per un costo complessivo di 150 mila sterline, ritrae gli sposi nel giorno del loro fidanzamento ufficiale, nel 2010.

La “wax figure” di Kate indossa quindi l’iconico abito blu di Issa e una copia del celebre anello di fidanzamento appartenuto a Lady Diana. Gli stilisti del brand Issa realizzarono in quell’occasione per Madame Tussauds una replica esatta del vestito indossato dalla Duchessa, al fine di rendere il risultato il più realistico possibile.

Anche la copia di William indossa gli abiti del giorno del fidanzamento e sfoggia al polso una copia dell’orologio Omega Seamaster del Principe.

L’inaugurazione delle statue nel Regno Unito è coincisa con il lancio di altri due cloni della coppia reale nelle sedi del Madame Tussauds di New York e di Amsterdam, ma con abiti e pose differenti.