Sia Kate che William hanno conosciuto i rispettivi suoceri ben prima di sposarsi, ma hanno aspettato l’avvicinarsi della data del matrimonio per organizzare l’incontro diretto tra consuoceri.

Kate stessa era consapevole che alcuni membri della famiglia reale, Camilla in primis, non la ritenevano all’altezza di William dal momento che era una commoner, una ragazza del popolo, figlia di una hostess e di un pilota arricchitisi con un’azienda di forniture per feste. Il futuro erede al trono di Inghilterra ai loro occhi avrebbe meritato una consorte di sangue blu.

Si vocifera che il giorno del matrimonio dei Duchi di Cambridge un membro senior di casa Windsor all’avvicinarsi di Carole Middleton abbia sussurrato al parentado: “Sta arrivando la mamma di Kate, allacciate le cinture di sicurezza!”. Qualche fondato sospetto su chi sia il soggetto in questione, dotato di un particolare sense of humour, in effetti lo abbiamo…